Acanto

Sede operativa: Genova – Cso.  Podestà 5/3

Sede Legale: Via di S. Chiara 3/22 – 16128 Genova
Sito web: www.acanto-genova.it

Presidente: Bianca Gallo

Segretario Scientifico: Orietta Mocci

Segretario: Stefania Coli

Tesoriere: Maurizia Benedetti


L'ACANTO è un’associazione che si occupa dello studio delle dinamiche di gruppo da un punto di vista psicoanalitico.



ACANTO opera nella realtà genovese da quasi dieci anni: l’Associazione venne infatti costituita nel 1996 da alcuni medici psichiatri e psicoanalisti interessati alle prospettive teoriche e tecniche che l’approccio gruppale poteva garantire.

Si è scelto il nome di ACANTO pensando alla robusta pianta dall’omonimo nome che decora il capitello delle colonne corinzie, auspicando forza, stabilità, e capacità di dare sostegno alla nostra associazione.



L’Associazione comprende psicologi e psichiatri, che pur lavorando in ambiti diversi, nelle ASL, nell’Università, nel privato sono accomunati dall’interesse per le dinamiche di gruppo. Possono partecipare, in qualità di soci ospiti coloro che, pur non essendo psicoterapeuti,desiderano approfondire lo studio dei fenomeni di gruppo.

Scopo dell’Associazione è quindi quello di costituire un punto di riferimento per quanti desiderano avvicinarsi al mondo dei gruppi, sia in un contesto teorico che come strumento di lavoro.



Nel tempo l'attivita' dell'Associazione si e' rivolta in diverse direzioni. Il lavoro clinico dei soci ha contribuito a sviluppare l'utilizzo della terapia di gruppo nell'area Genovese, sia all'interno delle strutture pubbliche (Centri di Salute Mentale, Servizi per le Tossicodipendenze, Clinica Psichiatrica Universitaria), sia nel privato. Sono in funzione sia gruppi per pazienti nevrotici sia gruppi per pazienti psicotici.

L'intento formativo si è estrinsecato nella creazione di:

Gruppi esperienziali secondo il modello della Tavistock Clinic di Londra: questa esperienza, attraverso il vivere in prima persona quanto accade in un gruppo, condotto da un terapeuta qualificato, ha come obiettivo quello di fornire competenze e strumenti a chi voglia migliorare la propria comprensione dei fenomeni gruppali; il gruppo esperienziale è proposto sia per chi vuole diventare terapeuta di gruppo,sia per chi lavora con gruppi o all’interno di gruppi (famiglie, comunità, scuola, gruppi di lavoro). Attualmente la durata dei gruppi esperienzali e’ di due anni con una frequenza di incontro di una seduta alla settimana.

Gruppi di supervisione (rivolti a chi conduce un gruppo terapeutico o a quanti si occupano di organizzazione e di gestione di risorse umane).

Incontri di Social Dreaming (gruppi di "lavoro" sui sogni destinati allo studio dei fenomeni psicologici collettivi secondo il modello di W.Gordon Lawrence).

Corsi di formazione con riconoscimento dell'educazione continua in medicina (ECM): mediamente otto incontri annuali sul tema delle dinamiche di gruppo,aperti al pubblico e destinati a figure professionali diverse (nel 2005 per psicologi, psichiatri, neuropsichiatri infantili, tecnici dell'educazione e della riabilitazione psichiatrica e psicosociale, educatori professionali).

Riunioni scientifiche per un pubblico interessato non solo a livello specialistico ai gruppi. Si tratta di seminari,abitualmente articolati in una parte teorica o teorico-clinica e una parte di discussione di materiale clinico. Gli incontri gia' organizzati hanno visto la presenza di M.Conran, S.Corbella, D.Di Ceglie, R.D. Hinshelwood, C.Neri, A.Obholzer, M.Pines, S. Resnik, R. Rossi, ed altri.