APRAGI

Associazione per la Ricerca e la Formazione in Psicoterapia individuale, di Gruppo e Analisi Istituzionale

Sede: Torino

Sito Web: www.apragi.it

Presidente: Cristiana Novero
Vice presidente: 
Segretaria: Renata Pastrone
Tesoriere: Eleonora Pellegrini
Responsabile culturale: Alma Gentinetta
Responsabile Attività Formative: Marco Chiantore
Consiglieri: Adriana Corti, Antonio Pellegrino



L'APRAGI (Associazione per la Ricerca e la Formazione in Psicoterapia individuale, di Gruppo e Analisi Istituzionale) è stata costituita a Torino nel 1985. E' nata dall'iniziativa di psicoterapeuti di orientamenti differenti (gruppoanalitico, psicodrammatico, sistemico), accomunati dall'importanza attribuita alla centralità della relazione e della formazione in ambito clinico, sociale istituzionale. Psicoterapeuti convinti quindi che la “cultura della relazione” debba avere uno spazio ed una attenzione specifica.

Dal 1986 è membro della COIRAG (Confederazione delle Organizzazioni Italiane per la Ricerca Analitica sui Gruppi), nella cui scuola di formazione per psicoterapeuti, è presente con un proprio Training, che svolge presso la Sede di Torino. Obiettivi fondamentali dell’APRAGI sono: la promozione e lo sviluppo della ricerca sull’analisi individuale e attraverso il gruppo; la formazione di psicoterapeuti e la formazione alla comprensione e all’utilizzo del gruppo per insegnanti, medici, dirigenti etc.

La specificità formativa dell'APRAGI
Caratteristica principale della formazione in APRAGI è l'utilizzo del gruppo come strumento privilegiato: il gruppo di formazione favorisce nei partecipanti quel processo di ricomposizione riflessiva dei piani esperienziale e cognitivo dell'apprendimento, considerata passaggio cruciale nel processo formativo stesso. Accanto a tale caratteristica, una particolare attenzione viene dedicata al tempo della formazione, inteso sia come durata di ciascuna esperienza formativa sia come riflessione sulla complessità dei processi di tras-formazione permanente.

Attività associativa
Nel corso del tempo, l'attività associativa si è estesa e differenziata: attualmente, all'interno dell'APRAGI, si incontrano molti interessi e riflessioni. La varietà degli ambiti di interesse dei soci dell'APRAGI è ben riflessa dalla differenziazione dei seminari clinici e formativi e dalle discussione tra i soci che si svolgono mensilmente. Quindi il dibattito culturale e la riflessione scientifica sono particolarmente intensi. particolarmente intensi.

Attività clinica e formativa
I soci APRAGI sono psicoterapeuti di formazione gruppoanalitica, impegnati in vari ambiti clinici e formativi pubblici e privati: neuropsichiatria infantile, psichiatria, SerT, comunità terapeutiche, attività libero professionale, scuole, agenzie formative, enti locali, ASL. Ciò favorisce la realizzazione di confronti e riflessioni teoriche e operative a partire da esperienze professionali differenti, in coerenza con l'ispirazione dialettica su cui l'APRAGI si fonda.

Attività di ricerca
Negli ultimi anni, nell'APRAGI si sono formati gruppi di ricerca e di riflessione su alcuni fondamenti gruppoanalitici inerenti la relazione analitica, le connessioni tra inconscio collettivo, sogno e strutture familiari e sui concetti di cambiamento e trasformazione in psicoterapia.

I gruppi di ricerca attualmente attivi sono:
• L'Accademia permanente del Sogno, nata nel 1991; responsabile Dott.ssa Anna Maria Traveni.
• Il Gruppo di studio e ricerca sul Gruppo Allargato (Large Group) e le sue dinamiche; responsabile Dott.ssa Anna Maria Traveni.

Attività di formazione a carattere permanente
• Scuola di Formazione alla conduzione di gruppi secondo la teoria e la tecnica gruppoanalitiche, attiva dal 1986, direttrice Dott.ssa Tiziana Campagna.
• Corsi Lavorare con la relazione organizzati nell'ambito della Scuola di Formazione alla conduzione di gruppi, attivi dal 1998, responsabile Dott.ssa Tiziana Campagna.
• Training nella Scuola Coirag di Formazione alla Psicoterapia, Sede di Torino, responsabile Dott.ssa Cristiana Novero.
• Training teorico-esperienziale in psicologia scolastica
• Organizzazione di:
• gruppi di supervisione di casi clinici
• gruppi di supervisione di altre situazioni professionali rivolti a psicologi, medici, insegnanti, formatori, assistenti sociali, educatori, infermieri, terapisti della riabilitazione, operatori sociali e culturali
• gruppi di supervisione alla conduzione di gruppi clinici
• gruppi allargati (large group), intesi a migliorare la capacità di lavorare in e attraverso il gruppo, rivolti a professionisti e operatori appartenenti ad ambiti anche non finalizzati alla cura.

Riviste

– L'APRAGI pubblica i Quaderni di Gruppoanalisi, (link con scheda e selezione degli articoli) ed. Ananke, Torino, che raccolgono materiali relativi alle varie attività formative (relazioni ai seminari, recording, osservazioni, riflessioni), con l'intento sia di porre a disposizione degli interessati una documentazione scientifica ed esperienziale sincronica con lo snodarsi degli eventi formativi sia di costituire una memoria dei percorsi e dei processi cui via via si dà luogo all'interno dell'Associazione;

– fa parte della redazione della rivista Gruppi, pubblicata dalla COIRAG, F. Angeli, Milano

L'attività editoriale è coordinata dal Comitato di redazione dei Quaderni di Gruppoanalisi.