A Padova un incontro con il gruppo esperienziale a conduzione grupponalitica

A Padova un incontro con il gruppo esperienziale a conduzione grupponalitica

Siamo immersi nei gruppi sin da bambini: in classe, in squadra, in famiglia… Ognuno di noi ha un suo modo di stare in gruppo, con le proprie ambizioni, ansie, speranze e fantasie. Ognuno di noi ha una propria esperienza di molteplici gruppi, che  viene interiorizzata e fa parte del nostro modo di essere e di relazionarci con gli altri e con l’ambiente.

Il gruppo esperienziale a conduzione gruppoanalitica è parte integrante della formazione proposta  dalla Scuola di specializzazione in psicoterapia psicoanalitica della COIRAG: l’apprendimento teorico ed il lavoro clinico sono costantemente intrecciati con il lavoro che gli allievi fanno su se stessi, sia sul piano intrapsichico che sul piano relazionale e gruppale.

Il gruppo esperienziale, in ambito formativo, ha una lunga tradizione sia in Italia che all’estero: è nato come tecnica di sensibilizzazione alle dinamiche di gruppo allo scopo di fornire ai partecipanti una capacità di visione più ampia, di essere immerso in una esperienza senza perdere la capacità di osservarsi e di osservarla, di tollerare l’attesa e l’incertezza, di fare esperienza, in un luogo protetto da un setting definito, di sé in relazione con gli altri in assenza di oggetto di lavoro concreto se non l’osservazione della dinamica del gruppo.

Il gruppo esperienziale  richiede una conduzione esperta volta alla visualizzazione delle dinamiche del gruppo, senza perdere di vista la percezione di sé e degli gli altri. L’attenzione dei partecipanti è posta sul “Qui e Ora”, ovvero sull’analisi di ciò che accade mentre accade, ed è centrata su tre livelli di osservazione:  ciò che accade dentro me; ciò che accade tra me e gli altri; il gruppo visto come una unità. È  escluso l’autosvelamento, cioè la rivelazione di fatti e ricordi personali e privati.

Di tutto questo daremo un piccolo as-saggio in due brevi sessioni di lavoro di gruppo autocentrato l’8 ottobre a Padova.

Scarica il programma dell’evento.