Per una riflessione sulle tavole rotonde con Massimiliano Valerii e Franca Olivetti Manoukian

Per una riflessione sulle tavole rotonde con Massimiliano Valerii e Franca Olivetti Manoukian

A partire dalle recenti relazioni magistrali di Massimiliano Valerii e Franca Olivetti Manoukian la Sede di Torino della Scuola di Specializzazione in Psicoterapia psicoanalitica della Coirag approfondisce gli scenari macro-sociali entro cui inserire i cambiamenti che individui e gruppi sono chiamati ad attraversare.

A gennaio 2020 in occasione dell’apertura d’anno e a maggio a seguito della pandemia che ha coinvolto la pressoché totalità del Mondo, la Coirag ha dialogato con il Direttore del Censis e con il fondatore dello studio APS Milano. Oggi queste tavole rotonde sono occasione di approfondimento e riflessione dentro la Scuola di Specializzazione.  Da mesi infatti la didattica, i calendari di allievi e docenti hanno subito un cambiamento repentino di setting, dove i tirocini sono stati sospesi, i gruppi sono migrati in piattaforme digitali.

L’emergenza pandemica che stiamo ancora attraversando ci espone a continui cambiamenti repentini e imprevedibili. Siamo posti di fronte alla sfida della trasformazione dei paradigmi e degli automatismi ad essa legati quindi quali dinamiche si attivano nella relazione tra individui e istituzioni in una simile discontinuità, ancora alla ricerca di nuovi equilibri?